THE WIND OF MAY

Maggio è il mese del risveglio della natura e dei riti propiziatori per la fertilità e l'abbondanza.
Compositore
Angelo SORMANI
Arrangiatore
-
difficoltà
3
durata
6'30''
formazione
Concert Band
Editore
Scomegna Edizioni Musicali
formato
Partitura e parti formato concerto
Codice Prodotto
ES B844.19
Registrato sul CD
GUARDA E ASCOLTA
Descrizione
Il brano
I colori, la natura, il paesaggio che si ridisegna nei suoi caratteri più marcati ed imponenti, la luce nuova, il profumo, i suoni ed i rumori, sono alcuni degli elementi che hanno ispirato la composizione. È Maggio il mese del risveglio e dei riti propiziatori per i primi raccolti della terra. È il mese dell'esaltazione alla fertilità e all'abbondanza; più in generale, è un momento ispirato al rinnovamento e alla rigenerazione della natura e degli uomini. L'usanza popolare più diffusa era quella di portare nella piazza del villaggio un albero e di adornarlo con nastri e frutti della terra (poi diventato l'albero della cuccagna); nel contempo si bruciava l'albero dell'anno precedente e le ceneri, a cui si attribuivano proprietà speciali e magiche, venivano sparse per i campi. Altra usanza molto diffusa era quella del Re e della Regina di Maggio: venivano scelti due giovani, sani e robusti incoronati come il Re e la Regina di Maggio. La festa prevedeva spesso corse all'albero della cuccagna, oppure corse a cavallo o ancora processioni con l'albero di Maggio attraverso i campi per renderli più fecondi. Il brano vuole ricordare queste tradizioni, a volte lontane e sbiadite, ma sempre presenti come immagini evocative del grande risveglio della natura portato dal "Vento di Maggio".
Prezzo: 103,00 €
Disponibilità  immediata
Aggiungi una recensione

consigliati